domenica 27 maggio 2007

MAGICA ISPIRAZIONE


Ad un occhio particolarmente attento Roma e i suoi dintorni offrono al visitatore motivo di spunto per inoltrarsi tra le pieghe di quel misterioso mondo che è l'Arte.
Nonostante la mia modestissima conoscenza nel campo vengo costantemente spinta verso di esso dalla mia incurabile curiosità
Tra le mie passeggiate "escursione" ho incluso anche la visita alla
splendida Villa voluta dal cardinale Ippolito II d'Este,
governatore di Tivoli dal 1550 dove si possono ammirare tantissimi capolavori, tra i quali la singolare Fontana di Diana Efesia (la statua di Diana fu scolpita nel 1588
dall'artista fiammingo Gillis Van De Vliete), e uno scorcio affrescato di una delle stanze del palazzo da me fotografati
Questa Villa che si trova a Tivoli è stata riconosciuta dalI'Unesco come parte del patrimonio dell'Umanità. Uno status che la colloca fra gli altri 38 siti nazionali, tutelati a livello mondiale.
In tutto questo complesso monumentale spicca fortemente lo stile barocco.







Particolare dell'affresco
Posta un commento