mercoledì 24 febbraio 2010

orecchini mimosa

L'otto marzo si avvicina e allora ecco un'idea originale e spiritosa per la festa della donna nel rispetto della natura, un bel paio di orecchini mimosa, in questo modo si eviterà lo scempio dei poveri alberi che in quei giorni finiscono sempre per diventare degli anonimi rami spogli

per relizzare gli orecchini mimosa ti servono: anellini di metallo di diverse misure, filo di cotone di colore giallo,ganci per orecchini,un paio di pinze, un uncinetto.


Prima di tutto facciamo quindici palline gialle che formeranno il rametto di mimosa procedendo in questo modo:

1°giro: fai un circolino con l'estremità del filo e all'interno lavora una catenella cinque maglie basse.

2°:giro una catenella due maglie basse sulla maglia bassa del giro precedente, una maglia bassa sulla successiva maglia bassa, due maglie basse, una maglia bassa, due maglie basse, chiudi il giro.

3°:giro chiudi le maglie basse a gruppi di due.

inserisci un anellino in ogni pallina

raggruppa le palline a tre a tre

inserisci il gruppo in un altro anellino, dopo di che infila tutti i gruppi così formati nell'anello grande


infila il gancio e stringi bene l'anello; l'orecchino é fatto!!!
Se trovi divertente quest'idea datti da fare che il tempo stringe :0)


Posta un commento